Web-marketing: metafora di un’orchestra

Il tuo impegno nel web-marketing si può paragonare a quello di un’orchestra , dove la fusione di strumenti diversi, che suonano in armonia, porta al successo. E se anche un solo strumento fallisce, vanifica, immediatamente, lo sforzo di tutti gli altri.


Il direttore d’orchestra? Di solito è un’agenzia di marketing o, a volte, soprattutto in piccole imprese, lo stesso imprenditore. Attenzione però: potrebbe, quest’ultima, rivelarsi una scelta penalizzante! Prendi sempre in considerazione la possibilità di affidarti ad un professionista del settore, che strutturi e segua la tua campagna.


Quali strumenti sono necessari? Bene, proprio come in un’orchestra, avrai bisogno di musicisti diversi in grado di collaborare nell’esecuzione dello spartito. Sicuramente sono indispensabili un graphic designer, un copywriter e, magari, anche un fotografo.


Ma la composizione di un’orchestra sinfonica non si limita ai protagonisti principali, gli strumenti più importanti, ma è costituita anche da altri elementi, apparentemente minori, che, combinati insieme, sono il segreto della sua potenza.


Dunque, per un risultato ancora più efficace e completo, potresti aver bisogno di un illustratore, un marketer digitale, un social-media manager e … probabilmente anche altri!


Il ruolo del graphic designer riguarda la comunicazione visiva e consiste nel realizzare un prodotto grafico in grado di coinvolgere e comunicare efficacemente l’obiettivo della campagna. Sempre seguendo il brief del responsabile marketing (il nostro direttore d’orchestra) suggerisce l’uso di immagini, colori, illustrazioni o fotografie per attrarre ed informare il pubblico di riferimento e, soprattutto, veicolare con coerenza ed efficacia lo scopo della campagna su cui sta lavorando. Se necessario, crea anche loghi, packaging, brochure, manifesti pubblicitari, insegne ecc. a seconda delle tue esigenze e del tuo budget.


Ma quando si tratta di contenuti testuali, non chiederli ad un grafico! A questo punto entra in gioco il copywriter. Un buon copy è in grado di comunicare, attraverso le parole, il tuo messaggio, assicurandosi l’attenzione ed il coinvolgimento del pubblico. La tua collaborazione non è solo gradita, ma può rivelarsi davvero utile in questa fase della campagna. Idee, spunti, suggerimenti, ricordi, esperienze personali, sentimenti saranno dal copywriter trasformati in testi, che rifletteranno, ancora di più, la tua storia e quella della tua azienda.


Ora è tutto pronto. Cosa manca? Qualcuno in grado di garantirti che, il prodotto finale di questo lavoro, sia veicolato alle persone giuste. Dunque, abbiamo bisogno di un impresario, un teatro ed un pubblico! Ed è qui che professionisti esperti in digital marketing e social-media possono mettere al tuo servizio le loro competenze. Sono in grado di identificare luoghi, strumenti e modalità per far conoscere al pubblico giusto la tua azienda e fornirti anche un riscontro su quanto, come e da chi sia percepita l’efficacia della tua campagna marketing.


Sì, non è impresa facile coordinare così tanti musicisti, ma affidarsi ai professionisti giusti può farti sicuramente risparmiare tempo e denaro.  Spesso è difficile rimediare ad un errore e farlo genera altro dispendio di energie e risorse. La scelta giusta dall’inizio è l’unico modo per ottimizzare il tuo impegno sotto tutti i punti di vista.